Istat.it: Ultime notizie L'Istituto nazionale di statistica, ente pubblico di ricerca, È il principale produttore di statistica ufficiale per l'Italia. Interagisce con il mondo scientifico ed opera in autonomia a supporto dei cittadini e dei decisori pubblici. http://www.istat.it/img/istat.gif 2015-09-04T11:30:00+02:00 Istat.it http://www.istat.it/it/archivio Istat.it redazionesito@istat.it http://www.istat.it Dati e analisi dell'Istituto nazionale di statistica possono essere estratti e riprodotti liberamente, a condizione che sia rispettata la loro integrità e venga citata la fonte. <![CDATA[Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana]]> 2015-09-04T17:09:29+02:00 2015-09-04T17:09:29+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167516 On line la Nota mensile sull’andamento dell’economia italiana del mese di agosto 2015. La crescita del prodotto interno lordo registrata nel secondo trimestre è stata determinata dall’andamento favorevole del settore manifatturiero e dei servizi. La dinamica dei consumi è risultata positiva ma gli investimenti hanno rallentato. Il mercato del lavoro appare in miglioramento mentre l'inflazione rimane stabile, su livelli lievemente positivi. La crescita è attesa continuare sugli stessi ritmi anche nel terzo trimestre ma il rallentamento del commercio mondiale avrà un impatto sulle esportazioni diminuendo l'apporto favorevole della componente estera. <![CDATA[La struttura delle aziende agricole. Anno 2013]]> 2015-09-02T10:14:54+02:00 2015-09-02T10:19:29+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167401 Nel 2013 il numero delle aziende agricole diminuisce del 9,2% rispetto a quanto rilevato dal Censimento dell’agricoltura del 2010. Anche la superficie complessiva delle aziende agricole diminuisce, seppure in misura minore rispetto al loro numero: la superficie agricola utilizzata diminuisce del 3,3% e la superficie agricola totale del 2,4%). Aumenta pertanto la dimensione media aziendale,da 7,9 a 8,4 ettari. <![CDATA[Nuova data di rilascio dei conti nazionali annuali]]> 2015-09-01T11:51:17+02:00 2015-09-02T18:04:02+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167356 La nuova versione, in calendario il 2 ottobre, sarà anticipata al 23 settembre <![CDATA[Conti economici trimestrali. II trimestre 2015]]> 2015-09-01T11:10:35+02:00 2015-09-02T18:03:38+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167323 Nel secondo trimestre del 2015 il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2010, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente e dello 0,7% nei confronti del secondo trimestre del 2014. <![CDATA[Occupati e disoccupati. II trimestre 2015]]> 2015-09-01T10:02:17+02:00 2015-09-02T18:03:18+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167286 Nel secondo trimestre 2015 continua la crescita degli occupati, stimata a +180 mila unità (0,8% in un anno). Dopo quattordici trimestri di crescita e il calo nel primo trimestre del 2015, nel secondo trimestre il tasso di disoccupazione si attesta al 12,1% (-0,1 punti su base annua) <![CDATA[Occupati e disoccupati (dati provvisori). Luglio 2015 ]]> 2015-09-01T10:01:40+02:00 2015-09-02T18:02:05+02:00 http://www.istat.it/it/archivio/167287 Dopo il calo di maggio (-0,2%) e la lieve crescita di giugno (+0,1% ), a luglio 2015 la stima degli occupati cresce ancora dello 0,2% (+44 mila). Il tasso di occupazione aumenta nel mese di 0,1 punti percentuali, arrivando al 56,3%. Nell’anno l’occupazione cresce dell’1,1% (+235 mila persone occupate) e il tasso di occupazione di 0,7 punti.