9° censimento industria e servizi, istituzioni e non profit

Sono 40.260, pari allo 0,9% del totale nazionale, le imprese censite sul territorio della Provincia Autonoma di Trento dal 9° Censimento Istat Industria e servizi, Istituzioni pubbliche e Non Profit.

La variazione percentuale rispetto al 2001, anno dell'ultimo Censimento, è pari al +8,3%, un incremento in linea con la media nazionale (+8,4%).

La rilevazione censuaria ha messo sotto la lente di ingrandimento anche il mondo del Non Profit. Nella provincia di Trento si contano 5.371 Istituzioni Non Profit (1,8% del totale nazionale) con un incremento del 17,5% rispetto al censimento 2001. A livello provinciale, il settore del non profit, impiega 117.371 risorse umane, di cui 10.123 addetti, 3.979 lavoratori esterni, 36 lavoratori temporanei e 103.233 volontari.

Trento presenta rapporti elevati di volontari e addetti rispetto alla popolazione residente: l'incidenza sulla popolazione è pari rispettivamente a 1.967 volontari e 193 addetti per 10 mila abitanti, valori al di sopra della media nazionale che vede 801 volontari e 115 addetti per 10 mila abitanti. Molto positivo anche il rapporto dei lavoratori esterni e dei lavoratori temporanei rispetto alla popolazione residente che registra un valore di 76 unità per 10 mila abitanti, valore al di sopra della media nazionale (46 lavoratori per 10 mila abitanti).

tag:
censimenti, censimento industria, industria, pubblica amministrazione, servizi
regione:
Provincia Autonoma Trento
argomento:
Industria e costruzioni, Pubblica amministrazione, Servizi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
31 dicembre 2011
Data di pubblicazione
06 settembre 2013
Testo integrale
(pdf 155 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it