Metodologia per l’attribuzione del codice Ateco 2007 – Registro Asia

di Simone Ambroselli

Versione integrale del numero 5/2011

L'implementazione della nuova versione della classificazione delle attività economiche (Ateco 2007 derivata dalla nomenclatura comunitaria Nace Rev. 2) nel Registro Asia (Archivio statistico delle imprese attive) ha rappresentato per l'Istat un compito affrontato con la predisposizione di un piano di azione con il duplice obiettivo di sviluppare una nuova metodologia per l'attribuzione del codice Ateco 2007 per tutte le unità del registro (approccio micro), garantendo contestualmente agli utilizzatori la disponibilità di dati in doppia codifica (vecchio e nuovo codice) per un certo numero di anni. I principali obiettivi del presente documento sono: illustrare la metodologia utilizzata per la stima del carattere "attività economica" in classificazione Ateco 2007, principalmente nel processo di realizzazione del Registro Asia 2008; analizzare nel dettaglio le fonti disponibili. Un ampio spazio è dedicato alla fonte Studi di Settore che costituisce l'elemento centrale del nuovo processo di stima.

tag:
Istat Working Papers
tipo di documento:
Pubblicazione scientifica
Pubblicato
lunedì 20 giugno 2011
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it